Dichiarazione sostitutiva di notorietà

Informazioni
L’atto di notorietà concernente stati, qualità personali o fatti che siano a diretta conoscenza dell’interessato è sostituito da dichiarazione resa e sottoscritta dal medesimo. La dichiarazione resa nell’interesse proprio del dichiarante può riguardare anche stati, qualità personali o fatti relativi ad altri soggetti di cui egli abbia diretta conoscenza. Le dichiarazioni sostitutive di notorietà da produrre agli organi della amministrazione pubblica o ai gestori o esercenti di pubblici servizi sono sottoscritte dall’interessato in presenza del dipendente addetto ovvero sottoscritte e presentate unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore. Le dichiarazioni possono essere rese dai cittadini: - italiani; - di un Paese dell’Unione europea; - extracomunitari autorizzati a soggiornare in Italia, limitatamente agli stati, alle qualità personali e ai fatti certificabili o attestabili da parte di soggetti pubblici italiani; - extracomunitari autorizzati a soggiornare in Italia, nei casi in cui la produzione delle stesse avvenga in applicazione di convenzioni internazionali fra l’Italia ed il Paese di provenienza del dichiarante.

Cosa serve
Non è richiesto apposito modulo; per facilitare la dichiarazione è comunque consigliabile utilizzare uno dei moduli predisposti.

Dove
Per rendere la dichiarazione, quando non è prevista l’autenticazione della firma (vedi sotto la voce “informazioni”), non è richiesta la presenza di alcun pubblico ufficiale, per cui il modulo può essere compilato e sottoscritto al di fuori di uffici pubblici. Quando è richiesta l’autenticazione della sottoscrizione occorre recarsi presso l’ufficio anagrafe.
Ufficio

Responsabile

Documenti
  1. Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà - Soggetta ad autenticazione
  2. Dichiarazioni sostitutive rese da cittadino extracomunitario soggiornante in Italia
  3. Dichiarazione sostitutiva resa da cittadino extracomunitario residente
  4. Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà per uso successione
  5. Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà - Non soggetta ad autenticazione